Spaghetti con Asparagi & Pomodorini Pachino

Spaghetti con Asparagi & Pomodorini Pachino

Ingredienti per 4 persone

-1 kg di asparagi

-1 spicchio di aglio

-1 cipolla di piccole dimensioni

-10 pomodorini (tipo) pachino

-sale

-olio extra vergine di oliva

-peperoncino

-350 gr ca. di spaghetti

Pulire gli asparagi avendo cura di togliere la parte bianca e dura di ciascun asparago. Sbollentarli in acqua leggermente salata per almeno 5/6 minuti.

Sbollentare per 2 minuti anche i pomodorini, nella stessa acqua degli asparagi o a parte, lasciarli freddare, spellarli e privarli dei semi interni.

Togliere gli asparagi dall’acqua di cottura (la stessa acqua la riutilizzerete per gli spaghetti), passarli sotto acqua corrente per raffreddarli e tagliarli in 2/3 parti.

In una padella antiaderente far imbiondire una piccola cipolla tagliata sottilmente e 1 spicchio di aglio lasciato intero.

Dopo aver aggiunto la polpa del pomodoro privata dei semi, lasciarla cuocere per qualche minuto. Togliere l’aglio dalla padella, aggiungere gli asparagi precedentemente sbollentati e portarli a cottura lasciandoli cuocere ancora per 10/15 minuti.

asparagi verdi (4)

Aggiungere, se di gradimento, un pizzico di peperoncino (io in polvere) e aggiustare di sale.

Dopo aver messo da parte alcune punte di asparago che utilizzerete per la decorazione dei piatti, frullare il condimento a base di asparagi utilizzando il minipimer (o un qualsiasi frullatore ad immersione).

Cuocere la pasta in acqua salata e scolarla al dente (controllate i tempi di cottura totale della pasta che usate), unire il condimento e guarnire con le punte di asparagi lasciare da parte precedentemente.

♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥

Suggerimenti da La Cantina Pinta

La Cantina Pinta INSEGNA

Per un piatto gustoso con una nota piccante come questo ho (io Franco) scelto un Sauvignon morbido e profumato con un ottimo rapporto qualità/prezzo: VIRIDIS LANGHE SAUVIGNON 2009 – BURLOTTO un piacevole connubio tra il gusto erbaceo degli asparagi e il profumo di bosso del Sauvignon. Il costo è 10,00 euro a bottiglia e potete acquistarlo on-line presso la Cantina Pinta Enoteca, ecco il link.

♥♥♥♥♥   ♥♥♥♥♥  ♥♥♥♥♥

Buon WeekEnd.

Giuseppina Buti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *