GOUGÈRES ovvero Bignè Mignon salati al cavolo nero e SBRINZ SWITZERLAND Dop con farcitura di robiola e mortadella

GOUGÈRES ovvero Bignè Mignon salati al cavolo nero e SBRINZ SWITZERLAND Dop con farcitura di robiola e mortadella

A ricetta pronta ho scoperto che nella cucina francese la pasta choux per fare i bignè salati ed impastati con formaggio viene chiamata Gougère, e così ho rinominato i miei Bignè Mignon salati proprio “GOUGÈRES”.

Perché ho utilizzato i cavoli nell’impasto della pasta Choux? perché la parola choux (plurale di chou) in francese significa proprio cavoli ed i francesi hanno chiamato così quel tipo di impasto perché i bignè, una volta pronti, ricordano i cavoli proprio per la loro forma rotondeggiante.

Per la loro forma e dimensione  i miei Gougères allo Sbrinz sembrano adatti non solo per l’aperitivo ma anche per la “Swiss Cheese Parade”,  il nuovo contest per foodblogger dei Formaggi Svizzeri, per creare una ricetta a tema street food.

Ingredienti per circa 50 gougères / bignè di pasta choux allo Sbrinz:

per i bignè:

-2 uova intere

-60 gr di burro

-90 gr di farina 00

-acqua 140 gr

-60 gr di SBRINZ SWITZERLAND Dop grattugiato finemente

-4/5 foglie tenere di cavolo nero (lessate e sminuzzate)

per la farcitura:

-100 gr di robiola

-200 gr di mortadella

-50 gr SBRINZ SWITZERLAND Dop grattugiato finemente

-sale q.b.

-pepe bianco-olio extra vergine di oliva

Lessare in acqua le foglie del cavolo nero. Una volta cotte, sgocciolarle, togliere il gambo e le coste e sminuzzarle finemente.

Per preparare i gougères / bignè di pasta choux allo Sbrinz mettere in un una ciotola l’acqua ed il burro appena tolto dal frigo e tagliato in più pezzi, aggiungere un pizzico di sale e nell’attesa che il tutto inizi bollire, mischiare gli ingredienti con una frusta. Appena l’acqua inizia a bollire togliere momentaneamente dal fuoco e aggiungere la farina tutta insieme e girare velocemente con una frusta per incorporare bene la farina al resto, rimettere sul fuoco finché il composto non si stacca dal bordo della ciotola. Saranno necessari non più di 5 minuti di cottura.

Lasciare intiepidire e poi aggiungere il cavolo sminuzzato, le uova intere e lo SBRINZ SWITZERLAND Dop grattugiato finemente e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Preparare la teglia di cottura con della carta da forno e inserire un beccuccio liscio in un sac à poche. Riempire il sac à poche con la pasta choux ottenuta e  far uscire il contenuto sulla placca dando a essa la forma di piccole montagnette di pasta.

Cuocere in forno a 200° per 15 minuti circa.

Nell’attesa che i gougères / bignè di pasta choux allo Sbrinz raffreddino completamente, preparare la farcitura frullando la mortadella con un filo di olio extra vergine di oliva nel frullatore ad immersione, finché non diventa bella spumosa. Unire la robiola e 50 gr di SBRINZ SWITZERLAND Dop grattugiato finemente. Aggiustare di sale e aggiungere del pepe bianco, preferibilmente macinato al momento.

Riempire i Gougères con l’aiuto di un sac à poche dotato di un beccuccio sottile e servire.

L’unica raccomandazione? fatene molti! Uno tira l’altro e finiranno molto velocemente!

 ♥♥♥♥♥

Con questa mia 3^ ricetta partecipo a Swiss Cheese Parade in collaborazione con Formaggi Svizzeri e Tery di PeperoniePatate

 in scadenza il 13/11/2013.

Giuseppina Buti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *