We Are What We Eat ovvero Siamo Ciò Che Mangiamo-MEdDIET VILLAGE a Buti 7-9 febbraio 2014

We Are What We Eat ovvero Siamo Ciò Che Mangiamo-MEdDIET VILLAGE a Buti 7-9 febbraio 2014

IO LO SAPEVO GIA’ DA MESI!

Sì, io lo sapevo già da mesi! Come spesso accade, le cose belle le scopriamo casualmente. Leggendo un post su Panedolcealcioccolato il blog di Gabila, lei preannunciava che avrebbe fatto parte di un evento a Cagliari sulla valorizzazione della Dieta Mediterranea. La mia curiosità mi aveva spinto a cercare maggiori informazioni su quell’evento e la mia ricerca sul web mi aveva portato dritta dritta al sito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio dove, con mia grande gioia, scoprì che una delle tappe del MedDiet Village sarebbe stata proprio Buti, dove io abito (qui l’articolo).

MED DIET VILLAGE – IL VILLAGGIO DELLA DIETA MEDITERRANEA 

TRA CONVIVIALITA’ E SENSO DI COMUNITA’ a Buti (Pi)

è l’ultimo dei 5 eventi nazionali del progetto

MedDiet – Dieta Mediterranea e valorizzazione dei prodotti tradizionali”

finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013.

Il “MedDiet – Dieta Mediterranea e valorizzazione dei prodotti tradizionali” è un progetto importante e di lunga durata che promuove e valorizza la Dieta Mediterranea, riconosciuta Patrimonio immateriale Unesco nel 2010.

Oltre all’Italia, che partecipa con Unioncamere in qualità di capofila, il Centro Servizi per le imprese della Camera di Commercio di Cagliari e Associazione Nazionale Città dell’Olio quali partner, il progetto coinvolge altri 5 Paesi del Mediterraneo (Egitto, Grecia, Libano, Spagna e Tunisia).

Gli obiettivi specifici del progetto sono: – aumentare la consapevolezza sulla Dieta Mediterranea quale parte integrante dello stile di vita e delle abitudini alimentari dei Paesi partner con riferimento ad un più ampio concetto di sviluppo economico sostenibile; -migliorare la sostenibilità dei modelli di consumo alimentare del bacino basati sulla Dieta Mediterranea quale patrimonio comune.

(dati presi dal programma definitivo dell’evento)

piramide

Dopo la Sardegna (Cagliari), la Campania (Napoli e Pollica), la Liguria (Imperia) e la Puglia (Bari) il

MedDiet Village si sposta in Toscana, a Buti (Pi)

nei giorni di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 febbraio ’14.

Il PROGRAMMA dettagliato dell’Evento lo trovate quì. 

Ho atteso  f i s i c a m e n t e  con due delle (molte) amiche blogger toscane Gabila e Sandra (…ogni scusa è buona per incontrarci…) l’aereo che, dall’aeroporto di Pisa, le avrebbe portate a condividere con molte altre blogger da tutta Italia il primo di questi eventi svoltosi a Cagliari a settembre 2013: un’ ESPERIENZA UNICA per persone come noi appassionate di cibo sano e genuino.

E   m e n t a l m e n t e   ho atteso fino a questi giorni  in cui, grazie a questo evento, avremo una ulteriore occasione per presentare al resto dell’Italia e dell’Europa la peculiarità del nostro piccolo e grande territorio tra Pisa, Lucca e Firenze (vi ricordate delle evento I Tesori di Buti, lo trovate qui e qui) ed imparare ad amare, apprezzare e valorizzare ancora di più i prodotti unici e preziosi che la nostra Italia da nord a sud, isole comprese, ci regala.

Ci sarò anch’io, quindi. Da venerdì 7 febbraio 2014 fino a domenica 9 febbraio farò parte del gruppo di foodblogger Beatrice Ghelardi (IlServitoBuono), Annachiara Scalera (VitaDaFemmina), Susanna Baronti (LaSusinaOnTheRocks) e delegati della community Instagramers Pisa Giovanni Borsari (@visitpisa), Danilo Landolfi (@fotoscana) invitati a partecipare al MedDiet Village e diffondere l’evento sul web con post e scatti fotografici.

Il programma è ricco e interessante e se capitate da queste parti vi consiglio di venire a trovarci:

Venerdì 7 febbraio:

-ore 9.00 Teatro F. di Bartolo: “Corso di formazione: eventi promozionali sulla Dieta Mediterranea” dedicato a funzionari e rappresentanti di enti e istituzioni locali della Toscana, tratterà dell’organizzazione di eventi promozionali sulla Dieta Mediterranea

Sabato 8 febbraio:

ore 10.00  Teatro F. di Bartolo: “Convegno MedDiet: La Dieta Mediterranea è uno stile di vita”;ore 14.30 Biblioteca Comunale “Corso sulla metodologia di assaggio dell’olio extravergine d’oliva”;

-ore 16:00 Villa Medicea “I segreti della cucina butese”, corso gratuito di cucina casalinga butese;

ore 17:00 Piazza Garibaldi e vie del centro storico: Spettacolo d’arte e teatro itinerante

dalle 20:00 Cena a tema “Sapori mediterranei” presso i ristoranti Buti con Menu a base di prodotti e ricette della Dieta Mediterranea con abbinamento e degustazione di oli.

Domenica 9 febbraio

ore 10:00 Piazza Garibaldi e vie del centro storico: Mercatino e laboratori del gusto, Gastronomia in piazza: stand gastronomici a cura dei commercianti di Buti, Laboratori e degustazioni di oli, a cura dell’Associazione nazionale Città dell’Olio, Laboratori e degustazioni di vino, a cura di AIS (Associazione Italiana Sommelier), Musica itinerante, Antichi mestieri;

ore 10.30 “La cucina di Buti”, contest di ricette butesi (zuppa alla frantoiana, trippa alla butese, torta di riso), con la partecipazione dei cittadini delle 7 Contrade di Buti. In giuria lo Chef Gilberto Rossi (patron dei ristoranti Pepe Nero e Peperino a San Miniato (PI) e Chef della “Prova del Cuoco”), presenta Carlo Cambi (giornalista enogastronomico);

ore 13:00 Villa Medicea “Il pranzo della domenica”, la tavolata della Dieta Mediterranea: pranzo della domenica con la partecipazione dello Chef Gilberto Rossi;

ore 19:00 Piazza Garibaldi “Spettacolo pirotecnico e festeggiamenti” per la vittoria del Palio delle Contrade di Buti.

VI ASPETTO!

NON MANCATE!

Qui il post dell’evento.

MedDiet

Enpi CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013

Associazione Città dell’Olio

Comune di Buti

pagina Facebook MedDiet 

I Tag dedicati all’evento sono #meddietbuti , #meddietvillage#igerspisa e #visitpisa

Non sapete dove pernottare? Ho un suggerimento per Voi: Pietra d’Acqua B&B

Giuseppina Buti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *