TERRE di TOSCANA 2014

TERRE di TOSCANA 2014
terre di toscana 2014

Domenica 2 e lunedì 3 marzo all’ UNA HOTEL VERSILIA – Lido di Camaiore (Lu) si è tenuta la

7^ edizione di TERRE DI TOSCANA – L’ Eccellenza nel bicchiere

 organizzato da L’Acquabuona con ben 130 produttori toscani di vini

d’eccellenza con oltre 600 vini in degustazione.

Questa per me era la seconda volta che partecipavo e anche quest’anno

ho degustato vini veramente speciali, alcuni nuovi, per me, ed altri che

avevo già assaggiato e che

sono tornata con piacere a sorseggiare gustandoli fino all’ultima goccia!

terreditoscana2014 Una Hotel Versilia (1)

Erano presenti le grandi cantine storiche, ben note al grande pubblico, così

come cantine più recenti e più piccole ma con altrettanti prodotti

d’eccellenza. Le une accanto alle altre!

Per la lista completa dei produttori e dei vini cliccate qui!

In queste occasioni capita spesso di incontrare persone che non vedi da

tempo come Renzo Priori, giornalista e collaboratore per le Guide de

L’Espresso-Vini d’Italia  e GoWine, Cantine d’Italia – Guida per il turista del vino. 

Ci siamo conosciuti più di un

anno fa a casa di amici comuni e lì abbiamo scoperto insieme di avere

molto in comune, ovvero anche lui è un butese doc!

Ho intravisto Franco de La Cantina Pinta che …non sono riuscita a salutare! Ed ho incontrato, dopo anni che non ci vedevamo, la mia ex compagna di banco del liceo, Lorella !

terreditoscana2014 (51)

Tra i vini degustati ve ne ricordo solo alcuni:

Vigna alle Nicchie 2009, (uvaggio tempranillo al 100%), degli amici Beconcini Pietro Agricola

Cupinero 2010 (Merlot 90% e Cabernet – Sauvignon 10%) di Col di Bacche

Ventisei 2010 (un pinot nero al 100%) de IL Rio

Ornellaia 2008 (54% – 27% – 16% Cabernet Franc e 3% Petit Verdot) di Ornellaia

Bolgheri Sassicaia 2010 (85 % Cabernet Sauvignon e 15 % Cabernet Franc) di Tenuta San Guido

Cercatoja Rosso 2011 (Sangiovese, Syrah e Cabernet Sauvignon) di Tenuta del Buonamico

INDOVINATE QUAL’E’ STATO IL MIO PREFERITO !

Avrei voluto assaggiarne molti e molti altri ma … tornare a casa sarebbe stato troppo faticoso così…. siamo passati a degustare i piatti proposti dallo chef Daniele Fagiolini dell’Antico Ristoro Le Colombaie di San Miniato (Pisa) !

terreditoscana2014 Daniele Fagiolini Antico Ristoro SanMiniato

Raviolo fritto di pasta all’uovo ripieno con uvetta e mallegato di maiale di cinta (allevato allo stato semibrado) sfumati in vin santo, su crema di pecorino della zona di Volterra

terreditoscana2014 raviolo fritto di mallegato e uvetta (2)
terreditoscana2014 raviolo fritto di mallegato e uvetta (6)
terreditoscana2014 raviolo fritto di mallegato e uvetta (8)

Pacchero fresco trafilato al bronzo con ripieno di salamella friulana affumicata e piccante con stracciatella di burrata con salsa di pomodoro rosso di Donoratico su purea di asparagina di Venturina e origano fresco.

terreditoscana 2014 paccheri  (8)
terreditoscana 2014 paccheri  (9)

Dulcis in fundo ci siamo deliziati il palato con l’Amaretto di Santa Croce della Pasticceria di Loriana Betti, con mandorle, zucchero e uova profumato all’arancia.

terreditoscana2014 amaretti di santa croce (3)

Come avrete notato … ero in ottima compagnia della mia nuova SaveMyBag!

 Grazie Vaty

A molto presto.

Giuseppina Buti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *