RICCIARELLI per Blogger Love Qb – Il contest di Molino Grassi

RICCIARELLI per Blogger Love Qb – Il contest di Molino Grassi

Per la mia ricetta dei Ricciarelli ho sostituito la tradizionale fecola di patate con la

semola biologica di grano duro KRONOS® del Molino Grassi

ed il risultato è stato SORPRENDENTE!

Ingredienti :

-300 gr di mandorle pelate intere

-300 gr di zucchero semolato

-135 gr di albume d’uova fresche

-40 gr di semola biologica di grano duro KRONOS® del Molino Grassi

-zucchero a velo vanigliato

facoltativi

-essenza di mandorla amara e/o essenza di arancia / scorza di arancia grattugiata finissima.

(In caso di utilizzo di fecola di patate, vedi dosi in calce al post*)

mandorle e zucchero frullate

Frullare le mandorle senza pelo con lo tutto  lo zucchero indicato in ricetta in un robot da cucina.

Per ottenere delle mandorle ben tritate, ma non polverizzate, far girare le lame del robot da cucina più volte, interrompendo di qualche secondo le macinature successive affinché le mandorle non si surriscaldino e non rilascino olio.

Versare la farina di mandorle e zucchero ottenuta in una ciotola, aggiungere la semola

biologica di grano duro KRONOS® del Molino Grassi  e mischiare bene.

Per ultimo aggiungere gli albumi delle uova fresche facendo attenzione a rispettare il peso indicato.

Se aggiungiamo anche pochi grammi in più di quelli indicati, in cottura, il ricciarello risulterebbe troppo idratato e si allargherebbe perdendo la forma tipica.

Ricciarelli per Blogger Love Qb3

 

Una volta mischiati bene gli ingredienti versare l’impasto sul piano di lavoro infarinato e formare 3/4 rotoli che, con una leggera pressione delle mani, andrete ad appiattire.

Ricciarelli per Blogger Love Qb2

Con un tarocco tagliare l’impasto in maniera obliqua in modo da ottenere dei ricciarelli di forma romboidale.

Disporre i ricciarelli ottenuti su una leccarda coperta da carta da forno e con un colino da thè a trama fittissima cospargere abbondantemente la superficie dei ricciarelli di zucchero a velo vanigliato.

Cuocere in forno preriscaldato per circa 10 minuti ad un temperatura di circa 120°.

Ricciarelli per Blogger Love Qb4

 ♥ ♥ ♥

Se utilizzate questa semola l’utilizzo di essenze come mandorla amara e/o arancia o scorza di arancia grattugiata finissima non è necessario poiché questa semola ESALTA il sapore tipico della mandorla in modo incredibile!

IO NON AVEVO quelle essenze 

(comunemente utilizzate per i ricciarelli con fecola di patate)

ho usato solo mandorle 

ed il risultato è stato sorprendente !  

 ♥ ♥ ♥

Questa ricetta è collaudatissima. E’ il dono di mia sorella Alessandra che ne produceva in grandissime quantità nel periodo natalizio nel nostro panificio di famiglia.

Sostituendo questa magica semola biologica di grano duro KRONOS® del Molino Grassi con la tradizionale fecola di patate* (che naturalmente non contiene glutine) e utilizzando zucchero a velo (certificato glutenfree !), si possono produrre in casa degli ottimi ricciarelli anche per celiaci.

*In caso di utilizzo di fecola di patate (in sostituzione della semola biologica di grano duro KRONOS® del Molino Grassi) le dosi di chiare d’uova sono minori ovvero:

-300 gr di mandorle pelate intere

-300 gr di zucchero semolato

135 gr 75 gr di albume d’uova fresche

40 gr di semola biologica di grano duro kronos del molno grassi 

-fecola di patate

-zucchero a velo vanigliato

 ♥ ♥ ♥

“Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi”

per la sezione Kronos Qb in scadenza il 15.12.2014

1-impastando_CONTEST_2-1024x883

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *