Biscotti integrali con farina di avena e cacao al profumo di arancia, cannella e coriandolo

Biscotti integrali con farina di avena e cacao al profumo di arancia, cannella e coriandolo

Qualche giorno fa, grazie ai suggerimenti di Stefania Storai (Mina e le sue ricette del cuore)  ho acquistato alcune farine del Molino Bardazzi di Vaiano (Prato).

 Prima di utilizzarle per produrre del pane ho voluto creare questi biscotti profumatissimi !

Ingredienti x circa 45 biscotti:  

-gr 100 farina tipo “integrale” macinata a pietra di grano tenero 100% italiano – Molino Bardazzi –

gr 100 farina di avena integrale macinata a pietra – Almaverde Bio

-gr 45 farina tipo “0” di grano tenero a “km 0”  – Molino Bardazzi

-5 gr di cacao amaro in polvere

-gr 100 gr zucchero mascovado

-gr 25 gr di miele

-gr 110 burro a temperatura ambiente

-1 uovo

-scorza grattugiata di 1/2 arancia biologica

-1/4 baccello di vaniglia

-1 pizzico di sale

-1/2 cucchiaino di coriandolo (grani di coriandolo macinato)

-1/2 cucchiaino di cannella in polvere

-gr 4 di lievito per dolci

In un contenitore, aiutandovi con una spatola in silicone, lavorare il burro ammorbidito temperatura ambiente, con lo zucchero.

 Aggiungere l’uovo al composto, la vaniglia, la cannella, il coriandolo, il sale, le farine, setacciate insieme al cacao, ed infine il lievito.

coriandolo e cannella

 ♥Potete usare un robot da cucina o lavorare tutto l’impasto a mano. Se usate il robot da cucina, quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati, lavorate l’impasto con le mani per qualche minuto♥

Formare un panetto di pasta, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per 15/20 minuti.

Prima di procedere con la lavorazione, togliere il panetto dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per 10 minuti e poi stendere la pasta con il mattarello su un piano di legno formando una sfoglia alta non più di 1/2 centimetro e utilizzare una o più formine per biscotti per tagliare la pasta. 

♥Se non avete le formine per tagliare la pasta potete usare la rotella tagliapasta o un bicchiere capovolto, i risultato che otterrete sarà lo stesso, ovvero ottimi biscotti profumatissimi♥

Formare un panetto di pasta, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigo per 15/20 minuti.

Prima di procedere con la lavorazione, togliere il panetto dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per 10 minuti. Stendere la pasta con il mattarello su un piano di legno formando una sfoglia alta non più di 1/2 centimetro e utilizzare una o più formine per biscotti per tagliare la pasta.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti.

Una volta raffreddati potrete conservare i biscotti in un barattolo di latta e servirli con una fumante tazza di thé nelle fredde giornate invernali.

biscotti x vaty 2

“Con questo post partecipo al Giveaway di Vaty: Food & Travel”

per la sezione FOOD 

Giveaway-Vaty-Thai-pianist

in scadenza il 31.01.2015

A presto.

Giuseppina Buti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.