Fougasse francese con senape e timo

Fougasse francese con senape e timo

Questo mese per lo #scambioricette fra Le Bloggalline, sono stata abbinata a Terry Giannotta. Il suo blog è I Pasticci di Terry e tra le sue ricette ho scelto le Fougasse francese al timo e senape.

Ogni mese le blogger aderenti al gruppo Le Bloggalline vengono abbinate ad altre blogger del gruppo, di cui dovranno preparare una ricetta e pubblicare un post apposito sul proprio blog! Lo #scambioricette è per noi è un mezzo importante per conoscerci.

Come forse saprete, un bel virus ha divorato gli ultimi 2 anni di ricette preparate, cucinate, scritte e fotografate per questo mio piccolo blog.

In passato avevo già fatto questa ricetta, ma è una di quelle ormai scomparse e delle quali sono rimaste solo testimonianze fotografiche nel mio archivio e sui social.

Questa è l’occasione per proporvela ancora una volta grazie allo #scambioricette fra Le Bloggalline.

Ingredienti:

  • 500 g di farina (io ho utilizzato 200 gr di farina 0 e 300 gr di farina forte W320)
  • 320 ml di acqua
  • 10 g di sale fine
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai abbondanti di senape
  • 1 mazzetto di timo fresco (in alternativa 1 cucchiaio di timo secco)
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • Farina + olio per la rifinitura

Preparazione dell’impasto.

In una ciotola (capiente) far sciogliere il lievito di birra in una parte dell’acqua prevista per la ricetta. Aggiungere la farina setacciata, l’olio e, gradatamente, il resto dell’acqua ed il sale. Dopo qualche minuto di lavorazione aggiungete le foglie di timo e la senape.

La poca quantità di farina richiesta per la realizzazione delle Fougasse ci permette di impastare tranquillamente anche a mano. Se avete una buona impastatrice, usatela!

Dopo aver ottenuto un impasto ben liscio, arrotondatelo sul piano di lavoro, deponetelo in una ciotola e coprite con pellicola trasparente. Sarà pronto quando l’impasto avrà raggiunto il raddoppio del suo volume iniziale. Impiegherà almeno almeno 2 ore (in estate) / 3 ore (in inverno).

Formazione delle Fougasse e seconda lievitazione.

Una volta raddoppiato di volume l’impasto sarà pronto per la formazione delle Fougasse e la lievitazione successiva.

Una volta rovesciato sul piano di lavoro leggermente infarinato, stendete l’impasto aiutandovi con il mattarello, fino ad ottenere un bel rettangolo non troppo spesso. Se preferite, dividete l’impasto iniziale in 2 parti uguali per poi procedere nella lavorazione successiva.

Dall’impasto rettangolare, otterrete in totale 6 triangoli (oppure 3+3), tagliandolo con la punta sottile di un un tarocco.

Ogni triangolo dovrà essere inciso con 5 o 7 tagli. I lembi interni di ogni triangolo dovranno essere che distanziati gli uni dagli altri con le mani al fine di dare ad ogni rettangolo una forma simile ad una spiga.

Disporre ciascuna Fougasse sulla leccarda del forno precedentemente foderata con carta da forno, spennellate abbondantemente con oliva extravergine di oliva, e lasciare lievitare ancora 1 oretta.

Cuocere a forno statico per circa 15/20 minuti ad una temperatura di circa 200°.

♥ ♥ ♥

La ricetta di Teresa Giannotta la trovate sul suo Blog I Pasticci di Terry a questo LINK .

♥ ♥ ♥

Tra le mie ricette Teresa ha scelto di ripubblicare nel suo blog I Pasticci di Terry il Pollo al curry con sedano e carote in salsa di soia.

Questa la sua versione del Pollo al curry con sedano e carote in salsa di soia.

A presto.

Giuseppina Buti


1 thought on “Fougasse francese con senape e timo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *