Pere glassate su Croccantino di Nocciole e Cioccolato fondente con Gelato alla Vaniglia

Pere glassate su Croccantino di Nocciole e Cioccolato fondente con Gelato alla Vaniglia

Ingredienti per 4 persone:

per il gelato:

-1/2 litro di panna fresca

-3 tuorli d’uovo

-80 gr di zucchero

-1/2 baccello di vaniglia-

per le pere glassate:

-2 pere williams (non mature)

-1/2 litro di acqua

-1 fettina di limone

-1/4 di baccello di vaniglia

-4 cucchiai di zucchero semolato (per la cottura delle pere)

-4 cucchiai di zucchero di canna muscovado (per la glassatura)

-1/2 bicchiere di rhum (o altro liquore)

per il croccantino :

-100 gr di cioccolata fondente (io al 75%)

-100 gr di nocciole intere sgusciate

-carta da forno

Qualche ora prima di servire il dessert iniziare preparando il GELATO alla VANIGLIA. Dopo aver montato i tuorli delle uova con lo zucchero, versare pian piano la panna fino a diluire il composto di zucchero e tuorli. Mettere sul fuoco e cuocere il composto, quasi fino a bollitura, girando delicatamente con un cucchiaio. Una volta raffreddato mettere in congelatore fino al momento di comporre e servire il dessert.

Prepariamo poi il CROCCANTINO di NOCCIOLE e CIOCCOLATO fondente iniziando con il frullare le nocciole nel mixer (io ho utilizzato le nocciole con il pelo) fino a ridurle alla consistenza di una farina “granellosa”.

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, toglierlo dal fuoco non appena si fonde, aggiungere le nocciole tritate, mischiare bene e distendere il tutto su carta da forno. Ricoprire con un secondo foglio di carta da forno e spianare il croccantino con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una cialda sottile di almeno 2/3 millimetri di spessore. Lasciar solidificare qualche minuto e poi, con l’aiuto di un coppapasta, ritagliare dei dischi di 10 centimetri circa di diametro prima che solidifichi completamente.

pere e nocciole (12)

Per le pere caramellate:

Tagliare in due parti le pere, togliere il torsolo (ma non la buccia) e metterle in un padellino antiaderente dai bordi non troppo bassi. Aggiungere acqua, zucchero semolato, una fettina di limone e cuocere per pochi minuti le pere (prima con la parte interna e poi, girandole delicatamente, con la parte della buccia a contatto con l’acqua zuccherata e aromatizzata dal limone).

Togliere l’acqua residua dal padellino e, dopo aver fatto raffreddare almeno 10 minuti le pere, per la glassatura, procedere a fuoco vivo aggiungendo al padellino lo zucchero di canna muscovado ed il rhum.

Comporre il dessert disponendo in ogni piatto il croccantino di nocciole e cioccolato fondente, adagiare sopra la pera glassata e aggiungere una quenelle di gelato alla vaniglia.

“Con questo contest partecipo al Sesto Contest dell’ Agriturismo Cà Versa”: Deliziandoci

in scadenza il 05.09.2014.

Giuseppina Buti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *