POLLO al CURRY con CAROTE e SEDANO in SALSA di SOIA

POLLO al CURRY con CAROTE e SEDANO in SALSA di SOIA

Se penso ad una ricetta che a me riesce sempre, non posso che pensare al

POLLO al CURRY con CAROTE e SEDANO in SALSA di SOIA.

E’ un piatto a base di verdure fresche possibilmente biologiche e appena saltate, che soddisfa il palato anche di persone dai gusti difficili come bambini … e mariti, veloce da cucinare e dal risultato sempre ottimo!

Sono legata affettivamente a questa ricetta

…e al wok che utilizzo per cuocerla …

da moltissimo tempo.

Chi mi conosce sa bene che molti anni fa ho trascorso un periodo all’estero, come Ragazza alla Pari, ospite di una famiglia meravigliosa di Monaco di Baviera.

Con Cornelia e Karl, ogni lunedì a pranzo, mentre i bambini erano a scuola, ci concedevamo un pranzetto al ristorante cinese in compagnia dei loro colleghi di lavoro.

Innamorata della cucina orientale, tornai in Italia con un wok in valigia e tante idee orientaleggianti, e non solo (vedi Weihnachtsstollen), da sperimentare in suolo toscano.

Per mesi e mesi ho costretto i miei a cibarsi dei miei esperimenti culinari e tra questi il POLLO al CURRY con CAROTE e SEDANO in SALSA di SOIA era uno dei più graditi  che tutt’oggi continuo a cucinare.

Lo preparo ormai a occhi chiusi da quando, con Cornelia lo provammo per la prima volta nella sua cucina tedesca costringendola a sostituire cucinare con olio extra vergine di oliva al posto del burro!

x maddy (20)

Questo è quanto serve per preparalo!

Ingredienti per 4 persone :

  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 600 gr di petto di pollo
  • 8 costole tenere di sedano
  • 8 carote
  • 4/5 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cucchiaini di curry in polvere
  • sale
  • Wok per la cottura

Tagliare il pollo a striscioline sottili di un cm e lunghe al massimo 3 cm.

Tagliare le carote à la julienne, ovvero in bastoncini lunghi 3 cm e larghi circa 1/2 cm di spessore.

Dopo aver privato le costole del sedano dei filamenti  esterni (io utilizzo un pelapatate) tagliarle à la julienne.

Nel Wok, oppure in un saltapasta antiaderente, far rosolare velocemente le striscioline di pollo nell’olio extra vergine di oliva e aggiungere un pizzico di sale.

Dopo qualche minuto aggiungere il sedano, cospargere con curry in polvere, mischiare e lasciar cuocere 3/4 minuti. Per ultimi aggiungere le carote e la salsa di soia e terminare la cottura per ulteriori 3/4 minuti.

Per una versione più piccante del piatto e dal sapore decisamente più forte sostituire il curry in polvere con la pasta di curry (io ho utilizzato quella rossa regalatami da Vaty) da far sciogliere nell’olio appena tiepido prima di aggiungere il pollo.

I tempi di cottura dipendono molto dalla quantità degli ingredienti e dalle dimensioni in cui li avrete tagliati.  Il sedano necessita di qualche minuto in più per cui è meglio che lo aggiungiate al pollo prima della carota.

pollo al curry  con carote sedano e salsa di soia 2

♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥

Suggerimenti da La Cantina Pinta

La Cantina Pinta INSEGNA

Come abbinamento possiamo scegliere tra un bianco complesso e ricco di aromi come il
NUSSBAUMER 2011 GEWURZTRAMINER – TRAMIN (link)
oppure
un rosso piacevolmente morbido con tannini levigati non troppo strutturato come il
MERLOT CAMPORDIGNO 2010 – MARCHESI GINORI LISCI (link)

♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥

Con questa ricetta partecipo al Contest “IL MIO PIATTO FORTE” (categoria salati)

di Maddalena del blog Cucina Scacciapensieri in scadenza il 14.04.2014

♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥    ♥♥♥♥♥

A presto e buona settimana.

Giuseppina Buti

 


1 thought on “POLLO al CURRY con CAROTE e SEDANO in SALSA di SOIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *